Sorteggio scrutatori: streaming e trasparenza ok

ultimenotizieTendere la mano ai bisognosi: indigenti e giovani. A tal proposito, il Meet Up Trentola Ducenta 5 Stelle – in occasione delle consultazioni referendarie in Aprile – aveva protocollato in data 13/03/2016 la richiesta di sorteggio scrutatori estrapolati da una fascia economicamente debole. L’esito è stato negativo sotto questo aspetto “per motivi tempistici” – riferisce il Commissario Paola Berardino – , ma in compenso, siamo riusciti ad ottenere la predilezione del metodo del sorteggio, anziché nomina diretta dalla Commissione Elettorale. Ed in aggiunta, anche la totale ripresa delle operazioni via streaming: difatti, in data 24/03/2016 ha avuto pubblicamente luogo l’estrazione dei nomi trasmessa anche in differita, per chi impossibilitato fisicamente avesse voluto presenziare all’operazione. Il Meet Up, fisicamente presente, coglie l’occasione per ribadire l’avvenuta trasparenza del sorteggio, operando a fine estrazione, su richiesta del Commissario, la verifica della presenza di tutti i nomi entro l’albo scrutatori.

Ma non è tutto. In occasione delle prossime elezioni, qualche essa sia la natura delle stesse, faremo tutto quanto nelle nostre forze per poter estrapolare nomi provenienti dalla fascia più martoriata dalla disoccupazione e giovani: come poterlo fare? Semplice. Spazio ai capifamiglia che negli anni 2015 e 2016 hanno richiesto aiuto economico al Settore Servizio Sociale e la cui indigenza è stata accertata da modello ISEE. Insomma, il Meet Up punta alla trasparenza, ma anche alla solidarietà.

Qui la differita

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *