Trentola Ducenta 5 Stelle Blog

0

Nomina scrutatori: Nessuna priorità per le fasce deboli, si alla diretta del sorteggio

Il Meet Up Trentola Ducenta si era preposto un obbiettivo: dare precedenza alle fasce deboli studenti e disoccupati,  coloro ai quali l’euro in più in tasca non avrebbe sicuramente cambiato lo stile di vita, ma inevitabilmente avrebbe fatto comodo. Parliamo della nomina degli scrutatori per il Referendum del 17 Aprile in relazione alle Trivellazioni. Avevamo proposto, con...

0

Rispetto delle norme in materia antifumo

L’articolo 3 della Costituzione italiana afferma che: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e...

0

Segnalazione discarica in via Griffo Eraldo

Gli scorsi giorni siamo riusciti a risolvere la criticità segnalata in Piazza Padre Pio, a Trentola Ducenta, tramite l’applicazione gratuita Decoro Urbano, essendo Trentola Ducenta un Comune attivo sul portale D.U. dallo scorso 10.11.2016. Ad oggi però, abbiamo voluto sgravare il Commissario Straordinario dall’esecuzione di risoluzione di talune criticità territoriali, utilizzando l’Applicazione “SmaCampania” per fronteggiare la caterva...

0

Priorità a disoccupati e fasce deboli per la selezione degli scrutatori

Il Meeu Up Trentola Ducenta 5 Stelle rende noto che in data 14/03/2016 ha protocollato via pec la richiesta al Commissario Prefettizio ed ai Responsabili dell’Ufficio Elettorale con la quale per il prossimo Referendum Abrogativo del 17 Aprile 2016, si chiede di introdurre, quale titolo di priorità ai fini della nomina a tali incarichi, la valutazione dello stato di...

0

Denuncia incuria Scuola Elementare “San Giovanni Paolo II” plesso Ciento

Il meccanismo prospettato è: il Cittadino segnala la criticità ed il Comune interviene per sopperire l’urgenza. Il meccanismo attuale é: il Cittadino segnala la criticità, il Comune promette, le entità locali partitiche e non, ed i singoli, debbono intervenire per non permettere che si spengano i riflettori, appurata la negligenza. Insomma, ciò che è un diritto é...