Comune commissariato: le parole del Meet Up

comunicato

A volte la coincidenza delle date è proprio stramba: il 10 Dicembre 2015 Trentola Ducenta si risvegliò al suono e con i colori delle sirene delle forze dell’ordine. Esattamente cinque mesi dopo, il 10 Maggio, Trentola Ducenta riceve il bacio della buonanotte con la notizia del commissariamento straordinario per appurate ingerenze camorristiche entro le mura comunali.

La conseguenza immediata è il venir meno delle elezioni locali, fino a ieri, previste in data 5 Giugno. Volendo il Meet Up tralasciare giudizi politici di opportunità, sente invece la necessità di sottolineare il dispiacere nell’aver la Commissione Antimafia appurato il sodalizio stretto tra alcuni politici locali, ora in manette, e camorra, il serpe a tre teste: è qui che la comunità intera ha perso. Ancora.

Il suddetto comunicato, è scritto non con spirito di rassegnazione, bensì accettazione, sinonimo di avvenuta conoscenza dei fatti attraverso la relazione pervenuta le ore addietro. Quindi: chiariti i fatti, riposti gli stessi nei cassetti della memoria, mentre gli orsi torneranno in letargo, il Meet Up Trentola Ducenta 5 Stelle continuerà a lavorare in piazza, per le strade, sulle piattaforme digitali. Con i Cittadini e per i Cittadini, in attesa della prossima – ma non così lontana – tornata elettorale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *